Officina Poetica

Musica Live e non solo

Daniela Coelli – voce recitante – Fabio Turchetti – fisarmonica e chitarra . “Mio angelo di cenere” – Una storia gitana Lo spettacolo è basato sulle poesie di Mariella Mehr contenute nel libro “Notizie dall’esilio”. Mariella è una poetessa svizzera di origine rom nata a Zurigo nel 1947 autrice di romanzi, libri di poesie e opere teatrali. I testi scelti costituiscono la narrazione poetica in immagini di destini segnati dalla persecuzione del “popolo errante”, che qui viene evocata non tanto nella concretezza dei fatti, quanto nelle cicatrici emotive e in un visionario esilio in cui ricomporre ataviche memorie. Tutte le musiche sono state scritte da Fabio Turchetti e si ispirano alle atmosfere del mondo gitano. Daniela Coelli  oltre che  cantare e recitare le poesie  inserisce due momenti di prosa tratti dal romanzo di Mariella “La Bambina”ed alcuni brevi estratti del libro di Isabel Fonseca “Seppellitemi in piedi.

The show is based on the poems by Mariella Mehr contained in the book “Notizie dall’esilio”. Mariella is a Swiss poetess of Roma origin, born in Zurich in 1947, author of novels, poetry books and plays. The chosen texts constitute the poetic narration in images of destinies marked by the persecution of the “wandering people”, which is evoked here not so much in the concreteness of facts, but in emotional scars and in a visionary exile in which to recompose atavistic memories. All the music was written by Fabio Turchetti and are inspired by the atmosphere of the gypsy world. Daniela Coelli as well as singing and reciting the poems inserts two prose moments taken from the novel by Mariella “La Bambina” and some short extracts from the book by Isabel Fonseca “Bury me standing.

FACEBOOK